VINI DELL'ANIMA

Esperienza consapevole di vino e cibo.

giovedì

29

novembre 2012

Picolìt e torta di menta al cioccolato fondente

Scritto da , nella categoria Dolci lievitati, Vino e cibo a tavola

"Torta di menta al cioccolato fondente "

Il Picolìt che ho scelto per  questo  abbinamento proviene dalla zona di Savorgnano del Torre, a nord-est di Udine. L’azienda è quella di Marco Sara. Questo Picolìt è ottenuto da una surmaturazione in pianta, poi l’appassimento in fruttaio fino a Natale.

"Picolìt-Azienda Marco Sara"

La vinificazione e l’affinamento in damigiane da 54 litri. Non conosco altri produttori che adottino questo sistema di produzione per il Picolìt e vorrei che Marco non lo abbandonasse. Il vetro è inerte e rispettoso nei confronti di un succo pregiato e di un vino unico.

Lo assaggio. È come un abbraccio infinito. La parte zuccherina è perfettamente in armonia con una freschezza velatamente piccante. Il profumo di favo d’api colmo di miele, di fiori, di salvia e origano. Ha modi nobili, ma sa concedersi. Dura, dura a lungo dopo averlo deglutito e l’assaggio continua instancabile tra l’emozione e il sogno.

Lo ritengo un vino da “ meditazione” questo Picolìt, ma alle volte alla solitudine preferisco  un’unione riuscita. E allora ho messo  assieme il Picolìt, questo Picolìt annata 2006, e una torta di menta al cioccolato fondente.

"Torta di menta al cioccolato fondente "

Il matrimonio è riuscito. L’attimo in cui cibo e vino si sono incontrati ha rivelato la reciproca capacità di esaltare la parte aromatica, la menta del dolce e lo speziato del vino. Il persistere del vino ha trovato nel cioccolato un emulo validissimo.

La ricetta per la torta di menta al cioccolato fondente, semplice veloce e invitante, è questa:

Ingredienti

1 vasetto di yogurt bianco naturale

375 gr di farina bianca 00

125 gr di sciroppo di menta

125 gr di zucchero

125 gr di burro fuso

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

1 tavoletta di cioccolato fondente 70%

qualche fogliolina di menta per decorare

Preparazione

Unite allo zucchero le uova intere, una alla volta. Lavorate sino ad ottenere un composto omogeneo. Continuando a mescolare aggiungete a cucchiai la farina, già setacciata e addizionata del lievito, quindi il burro fuso, lo yogurt e lo sciroppo di menta.

A questo punto, aggiungete al composto il cioccolato fondente a piccoli pezzi (se preferite può essere grattugiato), amalgamate e versate il tutto in una pirofila nella quale avrete precedentemente spalmato un pezzettino di burro e distribuito in modo uniforme la farina, che aderirà alla teglia,  eliminando l’eccesso.

Mettete in forno già caldo – 180°C  – per circa 35 minuti. Al termine della cottura potete spolverizzare la superficie con zucchero a velo e decorare con foglioline fresche di menta.

IL VINO GIUSTO: a questa torta di menta al cioccolato fondente ho abbinato il Picolìt  della zona di Savorgnano del Torre (Ud). Là più facilmente l’uva è gratificata da una muffa, ma nobile, che l’arricchisce di aromi, acidità e altre sostanze.

4 Commenti

  1. Luca
    • Maria Cristina Pugnetti Cristina
  2. Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *