VINI DELL'ANIMA

Esperienza consapevole di vino e cibo.

Vino e cibo a tavola Archivio

martedì

31

marzo 2015

martedì

30

settembre 2014

Gusti di Frontiera tra cibo allegria e Bonum Vinum del Collio

Scritto da , scritto in Le degustazioni, Vino e cibo a tavola

"Gusti di Frontiera"

Folle compite di mangiatori e bevitori a Gusti di Frontiera e un denominatore comune: lo stare assieme in allegria e conoscere le reciproche cucine per trovarvi differenze e similitudini. Poco importa poi se il commensale a fianco parla serbo-croato ucraino ungherese francese o una delle altre lingue che si sono intrecciate nei giorni della manifestazione goriziana. Infondo ci si può capire anche solo con uno sguardo o un gesto. Ovunque c’erano fuochi che ardevano, alari che s’arroventavano alla fiamma, tegami colmi di carni, spiedi che arrostivano lenti. E poi pesci verdure formaggi, dolci deliziosi d’ogni luogo. Birre liquori e magnifici vini, perlopiù del Collio. Tra gli assaggi ve n’è stato uno che ti voglio raccontare. In via Rastello (altro…)

giovedì

18

luglio 2013

La versatilità a tavola del Verdicchio dei Castelli di Jesi

Scritto da , scritto in Vino e cibo a tavola

"Verdicchio dei Castelli di Jesi"

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi è tra i grandi vini bianchi italiani, ma potrei dire del mondo senza timore d’essere smentita, e penso soprattutto ad alcune zone della provincia di Ancona ove si producono Verdicchio memorabili e eleganti: Ostra Vetere, Montecarotto, Barbara, Cupramontana, Jesi, Loreto e Osimo Scalo. I vigneti di Verdicchio occupano altitudini tra i 100 e i 400 metri sul livello del mare e sono esposti a mezzogiorno o a sud-est. (altro…)

venerdì

12

luglio 2013

Abbinamento cibo vino, ma quel cibo con quel vino che ci azzecca?

Scritto da , scritto in Vino e cibo a tavola

"Abbinamento cibo vino"

Nello stomaco e in pancia finiscono cibi ma anche bevande e se quest’ultime sono vino, magari ottimo vino, ma che nulla ci azzecca con quel cibo, ecco che la bontà dell’uno e dell’altro ne viene mortificata. Non di rado provo a riprodurre ricette tratte da giornali o dal web in cui sono suggeriti i vini in abbinamento, ma spesso, almeno questa è la mia esperienza, l’unione risulta assolutamente infelice. Il motivo forse sta nel fatto che non basta conoscere le caratteristiche del vino, ma è necessario che cibo e liquido s’incontrino per comprendere come e se l’uno esalta l’altro, o se si compensano o si annullano a vicenda, o se uno sovrasta l’altro. Mi son messa dunque ai fornelli, ho assaggiato vini (altro…)

martedì

14

maggio 2013

Fragole a maggio…buone come a dicembre!

Scritto da , scritto in Dolci al cucchiaio, Vino e cibo a tavola

"Fragole"

“Il frutto non è buon, fuor di stagione” recita un proverbio del cinquecento, e questo è chiaro a tutti, ma le fragole a maggio non sono un fuori tempo, anzi! Grandi come noci o poco meno, rosse come il fuoco mi riportano in bocca l’acquolina per una coppa di fragole gustata a Nemi borgo sui colli Albani a qualche decina di chilometri da Roma. Quelle però erano fragoline della dimensione di un rubino profumatissime e dalla dolcezza estrema. Non è così (altro…)